Core Scientific firma $100 milioni per un accordo di acquisto di azioni ordinarie in mezzo al crollo del mercato

  • Il $100 milioni di Core Scientific l'accordo di equità servirà come misura per aiutarla a migliorare la sua liquidità rafforzando al contempo il suo bilancio.

Core Scientific (CORZ), una delle principali società quotate in borsa blockchain fornitore di data center e minatore di risorse digitali, ha annunciato giovedì di aver firmato un accordo di acquisto di azioni ordinarie da $100 milioni con la banca di investimento B. Riley.

L'amministratore delegato di Core Scientific, Mike Levitt, commenta l'annuncio dicendo:\

"Garantire l'accesso a capitale aggiuntivo in condizioni di mercato avverse migliora la nostra liquidità ed espande la nostra opzionalità strategica".

Core Scientific Issues 573.381 azioni a B. Riley

Secondo l'annuncio, i termini dell'accordo offrono a Core Scientific il diritto, senza obbligo, di vendere ed emettere fino a $100 milioni di azioni ordinarie a B. Riley. Tuttavia, il termine di acquisto non è esclusivo in quanto soggetto a determinate limitazioni e deve soddisfare condizioni specificate. L'annuncio ha inoltre rivelato che gli avvisi di acquisto potrebbero essere emessi a B. Riley nell'arco di 24 mesi.

Seguendo il Minatori di bitcoin considerazione per l'impegno di B Riley ad acquistare azioni Core Scientific, ha emesso la banca d'investimento 573.381 azioni ordinarie ai sensi del contratto di acquisto. 

Il recente crollo del mercato ha visto le azioni delle società di criptovalute, compresi i minatori quotati in borsa, crollare in modo significativo. La crisi finanziaria non ha omesso Core Scientific poiché quest'anno la società di mining di bitcoin ha visto un calo di oltre il 50% del valore delle sue azioni.

Tuttavia, l'accordo azionario $100 milioni servirà come misura per aiutarla a migliorare la sua liquidità rafforzando anche il suo bilancio. Quindi, fungere da alternativa per aiutare l'azienda di mining di Bitcoin a sopravvivere alle difficili condizioni del mercato. 

Levitt ha continuato, pur riconoscendo l'importanza della sua struttura di partecipazione azionaria impegnata di recente firma con B. Riley, afferma che aiuterà a sostenere la sua crescita in mezzo al mercato ribassista in corso.

“Continuiamo a rafforzare il nostro bilancio ea razionalizzare le nostre operazioni mentre rimaniamo concentrati sull'espansione della nostra capacità di servizi di auto-estrazione e colocation. Questa struttura di capitale vincolato con B. Riley è un'importante fonte di finanziamento aggiuntiva che ci aiuterà a crescere e creare valore per gli azionisti", Levitt aggiunto.

Prima che l'accordo di acquisto di azioni ordinarie di Core con B. Riley vendesse parte del Bitcoin, sta estraendo nel tentativo di gestire i suoi problemi finanziari e finanziare la sua azienda. La compagnia mineraria ha rivelato i suoi piani per incassare più bitcoin auto-minati poche settimane fa. L'obiettivo era utilizzare i proventi per coprire le spese, la crescita e il pagamento del debito

L'azienda ha affermato che sta lavorando per rafforzare il proprio bilancio e aumentare la liquidità per far fronte a questo contesto difficile. Pertanto, la società ha venduto fino a 7.202 bitcoin a luglio a un prezzo medio di $23.000 per raccogliere circa $167 milioni.

Rebecca Davidson Verificato

Rebecca è una Senior Staff Writer di BitcoinWisdom, che lavora duramente per portarti le ultime notizie sul mercato delle criptovalute. Nelle parole di Elon Musk "Acquista azioni in diverse società che producono prodotti e servizi in cui *tu* credi. Vendi solo se pensi che i loro prodotti e servizi stiano andando peggio. Non farti prendere dal panico quando il mercato lo fa. Questo ti servirà bene a lungo termine”.

Ultime notizie