Che siate alle prime armi con il mondo delle criptovalute o che siate alle prime armi, non c'è parte del processo di trading che sia così importante e allo stesso tempo trascurata come la scelta della piattaforma di trading più adatta alle vostre esigenze. A seconda del livello di esperienza che avete, della frequenza delle vostre operazioni e del tipo di asset che desiderate negoziare, la scelta del broker sarà molto diversa.

In questa recensione di Crypto.com, analizzeremo Crypto.com come broker e vedremo a quale tipo di trader o investitori è più adatto.

Che cos'è Crypto.com?

Che cos'è Crypto.com?

Crypto.com è una borsa di criptovalute che supporta un'ampia varietà di comportamenti di trading e di investimento, tra cui, ma non solo, lo staking, i portafogli, gli NFT e altre caratteristiche e funzionalità.

Attraverso l'app e l'exchange di Crypto.com, gli utenti hanno l'opportunità di negoziare oltre 250 criptovalute con commissioni basse rispetto agli standard del settore. Inoltre, come discuteremo nella sezione dedicata alle commissioni, gli utenti possono ottenere uno sconto se hanno una partecipazione nella moneta Crypto.com (CRO).

È stata fondata nel 2016 come scambio di criptovalute e da allora è cresciuta fino a diventare un vero e proprio ecosistema di criptovalute che include un'ampia varietà di funzionalità e servizi, come l'app Crypto.com, lo scambio Crypto.com, lo swap Crypto.com DeFi, il portafoglio Crypto.com, Crypto.com Pay, Crypto.com Earn, Crypto.com Credit, oltre ad altri servizi, che verranno tutti discussi di seguito in questa recensione.

Pur non essendo esattamente una borsa regolamentata, lavora in collaborazione con le istituzioni di regolamentazione di tutto il mondo ed è cresciuta nel corso degli anni per rendere il processo di trading il più semplice e continuo possibile per i trader.

Uno dei prodotti di punta di Crypto.com, che analizzeremo in dettaglio qui di seguito, è la Crypto.com Visa Card, che consente agli utenti di effettuare facilmente pagamenti in criptovalute presso una serie di negozi in tutto il mondo.

Recensione di Crypto.com - Pro

Lo scambio e l'app di Crypto.com hanno diversi vantaggi associati, tra cui:

Ampia selezione di criptovalute

Ampia selezione di criptovalute

Il Crypto.com Exchange è uno degli exchange più grandi e popolari al mondo, e questo è in gran parte attribuibile al fatto che ha una collezione molto ampia e diversificata di criptovalute a disposizione degli utenti per il trading.

Anche se esamineremo in dettaglio la loro collezione di criptovalute più avanti, è importante notare che Crypto.com consente agli utenti di negoziare facilmente oltre 250 criptovalute diverse.

Inoltre, questo trading viene offerto su una varietà di mercati diversi, come i mercati spot, i mercati futures e con diversi tipi di ordini avanzati.

Facile da usare per i principianti

Molte delle borse di criptovalute più popolari di solito perdono in termini di target e di onboarding dei clienti cercando di incorporare il maggior numero possibile di funzioni di trading e di strumenti avanzati, con l'intenzione di dare ai trader esperti tutto ciò che potrebbero richiedere in un unico posto.

Tuttavia, il mondo delle criptovalute è ancora abbastanza nuovo e in evoluzione, e quindi è importante ricordare che ci sono molte persone che stanno appena iniziando a fare trading di criptovalute e potrebbero non avere familiarità con tutti gli strumenti e le caratteristiche avanzate.

Per questo motivo, molte piattaforme possono risultare piuttosto intimidatorie per gli investitori principianti. Questo non è il caso dell'exchange Crypto.com, che è stato progettato per garantire una navigazione e un'immissione di ordini piuttosto intuitivi. Anche un principiante che non ha mai fatto trading prima d'ora può facilmente iscriversi a Crypto.com e iniziare a fare trading.

Lo stesso vale anche per l'applicazione mobile di Crypto.com, che è stata progettata con un tema molto moderno e facile da usare.

Tariffe ridotte

Molte delle principali borse di criptovalute applicano di solito commissioni molto elevate, soprattutto quando iniziano a crescere e a quotare un numero sempre maggiore di attività. Tuttavia, questo non è il caso di Crypto.com che, rispetto al resto del settore, applica commissioni di trading molto competitive, soprattutto se si considera l'enorme varietà di asset che possono essere scambiati attraverso Crypto.com.

Ad esempio, gli utenti possono ottenere uno sconto sulle commissioni che pagano semplicemente avendo una partecipazione nella moneta Crypto.com (CRO). Anche senza questi sconti, le commissioni associate all'app Crypto.com e all'exchange Crypto.com sono piuttosto basse e questo rende la piattaforma molto interessante per i trader abituali.

Forti misure di sicurezza

Anche se ne parliamo più approfonditamente nella sezione sicurezza di questa recensione, è importante notare che Crypto.com è tra gli exchange di criptovalute più sicuri al mondo, e questo è stato dimostrato più volte, dato che la piattaforma è stata vittima di un tentativo di attacco informatico.

La piattaforma utilizza una serie di funzioni di sicurezza per proteggere i suoi utenti, i loro fondi e i loro dati. Dato l'elevato volume di trading su Crypto.com e il suo ecosistema diversificato, non sorprende che Crypto.com sia vittima di diversi attacchi informatici, tuttavia le caratteristiche di sicurezza della piattaforma sono di livello industriale.

Ecosistema crittografico

Come abbiamo detto in precedenza, uno dei motivi principali per cui le persone preferiscono usare l'app Crypto.com rispetto ad altre piattaforme di trading è semplicemente il fatto che ha un ecosistema molto ampio e diversificato.

Questo significa che è uno sportello unico per tutte le vostre esigenze in materia di criptovalute, sia che desideriate negoziare criptovalute, puntare i vostri asset digitali, negoziare NFT o semplicemente spendere le vostre criptovalute in milioni di negozi in tutto il mondo.

Carta Visa Crypto.com

Carta Visa Crypto.com

La carta Visa di Crypto.com è probabilmente uno dei loro prodotti di punta ed è una delle cose migliori dell'utilizzo di Crypto.com come piattaforma. Esistono diversi livelli di carte che gli utenti possono scegliere in base alle loro esigenze e ai loro requisiti.

Ogni livello della carta Visa Crypto.com ha i propri vantaggi e benefici, tra cui un cashback fino all'8% sugli acquisti di tutti i giorni, premi di puntata più elevati e il peso sociale di possedere una carta di criptovaluta che consente di effettuare pagamenti in criptovaluta ovunque nel mondo.

Opportunità di reddito passivo

L'applicazione Crypto.com offre anche una serie di opportunità di reddito passivo agli utenti, in modo che possano guadagnare interessi sulle loro attività in criptovalute inattive, e la più famosa tra queste caratteristiche è la funzione Crypto.com Earn.

Grazie a questa funzione, gli utenti possono depositare le loro criptovalute più o meno nello stesso modo in cui si depositano i fondi su un conto bancario, e guadagnare interessi sui fondi. Si tratta di una forma di staking, ma è molto più conveniente, flessibile e facile da utilizzare.

Crypto.com offre anche una serie di altre opportunità di reddito passivo attraverso le sue funzioni di guadagno.

Recensione di Crypto.com - Contro

Ogni moneta ha due facce e la piattaforma di trading Crypto.com non fa eccezione. Ci sono diversi svantaggi associati alla piattaforma, tra cui:

Scarso servizio clienti

Uno dei maggiori svantaggi dell'utilizzo dell'applicazione Crypto.com è il fatto che il servizio clienti è molto scarso e gli utenti li hanno spesso accusati di essere poco reattivi o poco disponibili.

Questo diventa un problema ancora più grave se si considera che il servizio clienti di Crypto.com non è stato d'aiuto nemmeno quando si è trattato di gravi problemi di sicurezza del conto.

Elevato orientamento verso i detentori di $CRO

Elevato orientamento verso i detentori di $CRO

Come abbiamo detto in precedenza in questa recensione di Crypto.com, gli utenti che fanno trading attraverso la piattaforma Crypto.com possono ottenere sconti sulle commissioni di trading detenendo $CRO. Sebbene questo sia un aspetto positivo per i possessori di questi token, può facilmente diventare un'arma a doppio taglio.

Ad esempio, ci sono state numerose lamentele sul fatto che la struttura delle commissioni della piattaforma è fortemente orientata verso i possessori di $CRO, nel senso che diventa quasi impossibile operare con profitto sulla piattaforma senza avere i token $CRO.

Questo si traduce anche nell'utilizzo di $CRO, in quanto è possibile applicare uno sconto maggiore se si utilizzano $CRO per fare trading invece di stablecoin, valute fiat o altre criptovalute.

Allo stesso modo, gli utenti possono ottenere ricompense più elevate solo se scelgono di puntare i loro token $CRO, mentre le ricompense per gli altri token non sono altrettanto elevate.

Mancanza di contenuti educativi

Come abbiamo detto in precedenza, il mondo delle criptovalute è piuttosto nuovo e molti utenti si stanno avvicinando solo ora al mondo delle criptovalute e/o del trading. Pertanto, uno dei servizi chiave di ogni borsa di criptovalute è la presenza di contenuti educativi e materiale didattico che gli utenti possono utilizzare per imparare di più sulla piattaforma e sul trading in generale.

Per quanto riguarda specificamente Crypto.com, mancano tali contenuti educativi, il che rende la curva di apprendimento associata al trading su Crypto.com molto più ripida e difficile da percorrere.

Depositi minimi elevati

I mercati delle criptovalute sono noti per il loro alto grado di volatilità rispetto alle valute fiat, motivo per cui gli investitori principianti potrebbero non voler rischiare molto capitale in queste valute nelle prime fasi del loro percorso di trading,

Per venire incontro a questi utenti, le piattaforme di trading normalmente permettono agli utenti di creare conti sulla piattaforma con requisiti di deposito minimo molto bassi. Tuttavia, questo non è il caso di Crypto.com.

Per creare un conto e iniziare a fare trading con l'applicazione Crypto.com, l'importo minimo da depositare è di 500 dollari per un bonifico bancario, che può essere piuttosto elevato per alcuni investitori e trader.

Lo stesso vale anche quando si desidera prelevare fondi tramite bonifico bancario, e l'importo minimo da prelevare a questo proposito è di 500 dollari.

Limitato in alcuni paesi

Sebbene in questa recensione di Crypto.com abbiamo detto che la piattaforma offre un'ampia gamma di criptovalute da negoziare, questo potrebbe non essere il caso in tutto il mondo. In diversi Paesi, tra cui gli Stati Uniti, l'offerta di scambio di Crypto.com è piuttosto limitata e potrebbe non includere l'intera gamma di funzionalità.

Supporto limitato per il trading di criptovalute

Mentre lo scambio di Crypto.com offre una varietà di criptovalute che gli utenti possono acquistare e vendere facilmente, l'app ha solo un supporto molto limitato per il trading di criptovalute e, in alcuni Paesi, non consente affatto di scambiare una criptovaluta con un'altra.

Pertanto, se si utilizza l'App Crypto.com, tutto ciò che si può fare con il proprio saldo di criptovalute è scambiarlo con valute fiat. Se desiderate scambiare una criptovaluta con un'altra, dovrete farlo attraverso il Crypto.com Exchange, il che è piuttosto scomodo quando desiderate scambiare rapidamente.

Storia di Crypto.com

Crypto.com è stata fondata nel 2016 a Hong Kong e da allora è cresciuta fino a fornire oltre 250 criptovalute a più di 10 milioni di utenti in tutto il mondo. Sulla base di ricerche e sondaggi, è stato stimato che Crypto.com ha attualmente clienti in oltre 90 Paesi, dove offre la sua gamma di servizi di criptovalute e altre funzionalità associate attraverso l'ecosistema.

Uno dei motivi principali per cui la piattaforma Crypto.com è riuscita a crescere così rapidamente è l'ampia varietà di criptovalute che possono essere scambiate attraverso di essa, e anche la lunga lista di funzionalità che offre.

Crypto.com si è posizionato sul mercato come molto più di una piattaforma di trading - infatti, come vedrete in questa recensione di Crypto.com, la piattaforma non è molto adatta a voi se tutto ciò che intendete fare è acquistare e detenere le vostre criptovalute.

La piattaforma di trading è la più adatta per gli utenti che desiderano sfruttare l'intero ecosistema offerto da Crypto.com e utilizzarlo per creare un'offerta di criptovalute più olistica.

Inoltre, la piattaforma è adatta a tutti coloro che desiderano utilizzare le criptovalute come mezzo di pagamento e come vera e propria valuta, anziché trattarle semplicemente come un asset da scambiare.

Crypto.com - Criptovalute disponibili

Crypto.com - Criptovalute disponibili

Come abbiamo detto in precedenza, il Crypto.com Exchange supporta oltre 250 criptovalute che gli utenti possono acquistare, vendere e scambiare attraverso la piattaforma. Inoltre, un sottoinsieme di queste valute è disponibile anche per lo staking e può essere utilizzato dai titolari per guadagnare ricompense sulle criptovalute inattive.

Alcuni degli asset più popolari che sono disponibili per il trading sulla piattaforma Crypto.com includono:

  • Bitcoin(BTC)
  • Ethereum (ETH)
  • Cardano (ADA)
  • Dogecoin (DOGE)
  • Polkadot (DOT)

Inoltre, la piattaforma Crypto.com ha anche un proprio token nativo, il CRO coin. I titolari del token CRO sono ricompensati con commissioni più basse, interessi di puntata più elevati e un tasso di cashback più alto sulle loro transazioni attraverso la carta di credito Crypto.com.

Commissioni di Crypto.com

Ogni piattaforma di trading applica due tipi di commissioni: le commissioni di trading e le commissioni non di trading.

Commissioni di trading

Le commissioni di trading si riferiscono alle commissioni che gli utenti pagano per piazzare gli ordini sulla piattaforma e farli eseguire. La maggior parte delle borse di criptovalute addebita le commissioni in uno dei due modi seguenti: spread o commissioni.

Spread

Gli spread si riferiscono alla differenza tra il prezzo di offerta e il prezzo di domanda. Questo modello è adottato principalmente dalle piattaforme di trading dei market-maker che assumono la posizione della controparte nell'operazione. Pertanto, si opera di fatto contro la piattaforma.

Quando ciò accade, di solito c'è una differenza tra il prezzo a cui è possibile acquistare l'attività e il prezzo a cui l'attività può essere venduta in un dato momento. Il prezzo di acquisto, chiamato anche prezzo di offerta, è quasi sempre più alto e la differenza tra questi due prezzi è chiamata spread.

Ciò significa che se doveste acquistare e vendere un'attività nello stesso momento, subireste una perdita.

Commissioni

L'altra forma di commissione di trading che può essere addebitata da una borsa è una commissione fissa su ogni operazione effettuata. Di solito si tratta di una percentuale molto piccola del volume di trading e viene applicata in modo decrescente, vale a dire che più alto è il volume di trading, più basse saranno le commissioni che dovrete pagare a questo proposito.

Commissioni di trading di Crypto.com

La struttura delle commissioni di Crypto.com è in gran parte basata sulle commissioni, con gli utenti che pagano una parte fissa del volume di trading come commissione alla piattaforma.

Per cominciare, gli utenti che non possiedono token $CRO e che hanno un volume di scambi mensile inferiore a 25.000 dollari pagheranno una commissione di negoziazione dello 0,4% per ogni scambio effettuato. Si tratta di una percentuale leggermente inferiore alla media del settore, ma non di molto.

Gli utenti possono anche ottenere uno sconto sulle commissioni di trading detenendo token $CRO, e detenere 5.000 token CRO ridurrà le commissioni allo 0,36% per volumi di trading inferiori a 25.000 dollari al mese.

Più grande è la vostra quota di gettoni CRO, più basse diventano le vostre commissioni di trading.

Un altro punto importante da considerare quando si tratta delle commissioni che Crypto.com applica è che impiega una struttura di commissioni di tipo maker/taker. Ecco cosa significa:

Gli ordini che aggiungono liquidità al mercato sono detti ordini maker e prevedono una commissione inferiore. La commissione più bassa che si può pagare come maker è dello 0,04% per operazione.

Gli ordini che sottraggono liquidità al mercato sono detti ordini taker e prevedono commissioni più elevate. Le commissioni più basse che si possono pagare come taker sono dello 0,1% per operazione.

Commissioni non di trading

Oltre alla commissione di negoziazione, le piattaforme di criptovalute spesso addebitano anche una serie di altre commissioni e spese accessorie. Questi sono stati discussi in dettaglio di seguito.

Commissioni di deposito

La maggior parte delle borse di criptovalute applica commissioni per consentire agli utenti di depositare denaro sui loro conti. Su Crypto.com, non ci sono spese associate al deposito di fondi sul vostro conto di trading, sia che scegliate di farlo sotto forma di valuta fiat o di criptovalute. Le uniche spese che si finiscono per pagare sono le commissioni di rete associate al deposito.

Commissioni di ritiro

Analogamente alle commissioni di deposito, la maggior parte delle borse di criptovalute applica anche delle commissioni se si desidera prelevare denaro dalla piattaforma. Quando si desidera prelevare denaro dal proprio conto Crypto.com, ci sono delle commissioni di prelievo associate, a seconda del metodo di prelievo scelto.

Ad esempio, i prelievi sui portafogli di criptovalute sono gratuiti, a parte le commissioni sul gas che si pagano per il trasferimento. Questo dipende in larga misura dalla rete che si utilizza per prelevare il denaro e dalla moneta che si sta prelevando.

D'altra parte, se scegliete di prelevare i fondi tramite bonifico bancario, vi verranno addebitate delle commissioni per il prelievo. L'importo minimo da prelevare a questo proposito è di 500 dollari, con una commissione di 25 dollari.

Ecosistema Crypto.com

L'ecosistema Crypto.com presenta diverse caratteristiche e parti, che sono state discusse in dettaglio qui di seguito.

Crypto.com Spesa in criptovaluta

Crypto.com Spesa in criptovaluta

Con la carta di credito Visa Crypto.com è possibile spendere le criptovalute quando si vuole. Poiché la carta è stata sviluppata in collaborazione con Visa, può essere utilizzata da una varietà di venditori in tutto il mondo.

Inoltre, si ottiene anche un cashback ogni volta che si decide di utilizzare la carta Visa di Crypto.com per effettuare i pagamenti. Questo cashback dipende dal tipo di carta utilizzata e può raggiungere l'8%.

Pertanto, la carta di credito rappresenta un modo più efficiente di utilizzare la valuta fiat, perché consente di evitare il processo di prelievo e di spendere direttamente le criptovalute.

Guadagnare in criptovalute

Attraverso il servizio Crypto.com Earn, gli utenti possono depositare le loro criptovalute inattive e guadagnare interessi su di esse, in modo analogo a quanto avviene per i depositi effettuati su un conto bancario.

Gli interessi guadagnati possono arrivare al 7% per le criptovalute standard e al 14% per i depositi in stablecoin. Gli interessi vengono calcolati settimanalmente e depositati sul vostro conto di trading, offrendovi un metodo più flessibile per guadagnare un reddito passivo sulle vostre attività in criptovalute.

Credito Crypto.com

Crypto.com Credit consente agli utenti di ottenere prestiti sotto forma di valuta fiat detenendo come garanzia i propri asset crittografici come BTC e token CRO.

Questi prestiti possono essere erogati con un LTV fino al 50% a seconda di molti fattori. Ciò significa che potete ottenere un prestito fino al 50% dell'importo che scegliete di mettere come garanzia attraverso Crypto.com.

Crypto.com NFT

Crypto.com NFT

Gli utenti della piattaforma Crypto.com possono anche accedere alle collezioni NFT realizzate da musicisti, artisti e marchi di primo piano iscrivendosi alla piattaforma NFT di Crypto.com.

Questa piattaforma consente agli utenti di acquistare NFTS utilizzando la propria carta di credito o di debito e di venderli attraverso il mercato. L'offerta per questi NFT parte da 0 dollari.

Sindacato Crypto.com

I trader che utilizzano l'Exchange di Crypto.com possono anche accedere al Syndicate e acquistare criptovalute con sconti elevati quando sono disponibili.

Ad esempio, gli utenti hanno la possibilità di acquistare criptovalute come BTC, DOT e ZIL con sconti fino al 50%.

Prezzo Crypto.com

La pagina Prezzi della piattaforma Crypto.com offre inoltre agli utenti un modo semplice ed efficiente per seguire i prezzi di tutte le principali criptovalute.

Questa pagina mostra l'ultimo prezzo dei token, la loro capitalizzazione di mercato e i movimenti di mercato che il token ha fatto di recente. Inoltre, gli utenti possono ottenere informazioni sul token.

Sicurezza Crypto.com

Crypto.com utilizza una serie di misure di sicurezza progettate per mantenere gli utenti e i loro portafogli il più sicuri possibile durante il trading sulla piattaforma.

Ad esempio, l'autenticazione a più fattori è un protocollo di sicurezza che la piattaforma Crypto.com utilizza per garantire che nessun altro abbia accesso all'account di un utente senza poter accedere fisicamente al suo dispositivo.

Crypto.com utilizza anche una serie di misure di conformità per prevenire le frodi. Come prassi standard del settore, memorizza la maggior parte dei suoi depositi offline, in modo da prevenire hack e perdite dovute a cyberattacchi.

Inoltre, la piattaforma Crypto.com offre un'assicurazione FDIC fino a 250.000 dollari sui depositi in USD effettuati tramite la piattaforma.

Crypto.com - Iscrizione

Come abbiamo detto in precedenza, il processo di iscrizione a Crypto.com per un conto di trading è in realtà abbastanza semplice ed è stato discusso di seguito in dettaglio.

Passo 1: Iscrizione a Crypto.com

Questo passo è semplice: basta andare sul sito web di Crypto.com e cliccare sul pulsante di iscrizione. A questo punto, vi verrà chiesto di inserire i vostri dati, tra cui il nome, l'indirizzo e-mail e le informazioni di contatto. Inoltre, vi verrà chiesto di impostare una password per il vostro account.

Fase 2: Deposito dei fondi

Il passo successivo consiste nel depositare denaro sul proprio conto. È possibile farlo solo dopo aver verificato il conto e completato il processo KYC, che richiede l'invio di un documento d'identità e di un indirizzo.

È quindi possibile depositare denaro sul proprio Conto Crypto.com tramite bonifico bancario, carta di credito/debito o qualsiasi portafoglio di criptovalute esistente. I fondi possono essere aggiunti sia sotto forma di valute fiat che di criptovalute.

Fase 3: iniziare a fare trading

L'ultimo passo da compiere è semplicemente iniziare a fare trading. Per farlo, una volta depositati i fondi sul conto, basta andare sul Marketplace dell'App Crypto.com, cercare la coppia di criptovalute che si desidera negoziare, inserire l'importo e cliccare su compra o vendi. L'ordine verrà eseguito quasi istantaneamente.

Recensione di Crypto.com - Verdetto finale

Crypto.com offre una buona scelta per i trader che desiderano fare di più che acquistare e detenere le proprie criptovalute. Grazie alle sue solide offerte e all'ecosistema Crypto.com, consente agli utenti di accedere alla pletora completa di servizi per le criptovalute, il tutto a tariffe ridotte.

La piattaforma è molto adatta a chi si sente sicuro del mondo delle criptovalute e vuole espandere i propri orizzonti.

Nishit Kumar Verificato

Sono uno studente del secondo anno di Contabilità e Finanza presso l'Università di Warwick, oltre a essere il COO di Pierpoint Ventures. Sono un trader e un investitore da 4 anni e sono profondamente appassionato dei mercati delle criptovalute. Sono anche un analista di trading in entrata presso Morgan Stanley.