Il presidente pro-Bitcoin di El Salvador chiede pazienza mentre la valuta crolla

Il presidente pro-Bitcoin di El Salvador chiede pazienza mentre la criptovaluta crolla

Presidente di El Salvador, Nayib Bukele, ha esortato i cittadini a essere pazienti poiché il valore di Bitcoin, che il paese ha sostenuto con la legislazione, crolla. La nazione centroamericana ha fatto notizia a giugno quando è diventata il primo paese al mondo ad adottare bitcoin come moneta a corso legale.

All'epoca, Bukele disse che l'uso di Bitcoin avrebbe reso El Salvador

più attraente per investitori e turisti di tutto il mondo.

Bukele, Presidente del Salvador

Tuttavia, da allora, la criptovaluta ha perso circa 57% del suo valore, scendendo da un massimo di quasi $41.000 all'inizio di gennaio a meno di $18.000 la scorsa settimana.

Nonostante ciò, Bukele rimane ottimista sul futuro di Bitcoin e ha esortato i suoi cittadini a non farsi prendere dal panico.

El Salvador non è l'unico paese che si è rivolto a Bitcoin. Anche altri, come Cina e Russia, hanno investito in criptovaluta. Tuttavia, El Salvador sembra essere la prima nazione ad adottarlo ufficialmente come moneta a corso legale.

La mossa è stata un modo per El Salvador di aggirare le sanzioni statunitensi, che erano state imposte al paese a causa del suo presunto coinvolgimento in violazioni dei diritti umani e riciclaggio di denaro. Utilizzando Bitcoin, El Salvador è stato in grado di aggirare queste sanzioni e continuare a condurre affari con altri paesi senza restrizioni.

L'adozione di Bitcoin come moneta a corso legale ha avuto un impatto positivo sul prezzo di Bitcoin. Questo perché la domanda di bitcoin è aumentata man mano che più persone e aziende hanno iniziato a utilizzarlo.

L'investimento di El Salvador in bitcoin sembra dare i suoi frutti, almeno nel breve termine. Il valore di Bitcoin è aumentato negli ultimi mesi e le partecipazioni del paese ora valgono molto di più rispetto a quando sono state acquistate per la prima volta. Anche se resta da vedere se questo investimento continuerà ad avere successo a lungo termine, finora è stato sicuramente uno sforzo redditizio.

In un'intervista con una stazione televisiva locale mercoledì, il ministro delle Finanze Alejandro Zelaya ha cercato di dare una svolta positiva alla questione, sostenendo che, poiché El Salvador non ha venduto nessuno dei suoi Bitcoin, non ha subito perdite.

Questo non rappresenta nemmeno lo 0,5 percento del nostro budget

Zelaya ha aggiunto, insinuando che il crollo di Bitcoin non è un grosso problema per El Salvador.

Barinem Pene Verificato

Barry Pene è un severo ricercatore/copywriter blockchain. Barry fa trading di criptovalute dal 2017 e ha investito in questioni che metterebbero l'industria blockchain sul giusto piedistallo. L'esperienza di ricerca di Barry attraversa blockchain come tecnologia dirompente, DeFis, NFT, Web3 e riduzione dei livelli di consumo energetico del mining di criptovalute.

Ultime notizie