FTX ha chiuso l'acquisizione di Liquid Exchange con qualche giorno di ritardo

FTX ha chiuso l'acquisizione di Liquid Exchange con qualche giorno di ritardo

FTX ha completato l'acquisizione dell'exchange di criptovalute giapponese Liquid il 4 aprile secondo un'e-mail inviata agli azionisti di Liquid dal CEO Mike Kayamori.

L'acquisizione è stata annunciata per la prima volta all'inizio di febbraio e originariamente doveva concludersi il 31 marzo secondo un precedente post sul blog di Liquid. Tuttavia, l'e-mail di Kayamori affermava che il processo ha richiesto alcuni giorni in più del previsto.

Liquid è uno dei più grandi scambi di criptovalute in Giappone con oltre $2 miliardi di scambi giornalieri. L'acquisizione darà FTX un punto d'appoggio nel mercato delle criptovalute giapponese.

FTX è uno scambio di derivati di criptovaluta lanciato nel 2019. Lo scambio offre una varietà di prodotti tra cui futures, opzioni e token con leva. FTX ha sede a Singapore e uffici a Hong Kong e San Francisco. FTX è stata fondata da ex dipendenti di diverse aziende di Wall Street, tra cui DRW Trading Group e Jane Street Capital LLC. Lo scambio offre più di 150 risorse digitali con una leva 20x disponibile su una serie di prodotti.

"Liquid e il suo team hanno costruito un business impressionante che offre un'ampia varietà di coppie di trading di criptovalute, rendendola un'aggiunta molto preziosa alla nostra piattaforma", ha affermato Sam Bankman-Fried, CEO di FTX. "Il team di Liquid ha creato un'esperienza utente eccezionale e siamo entusiasti di unire le forze mentre continuiamo ad espanderci in tutto il mondo".

L'acquisizione di Liquid rappresenta un importante passo avanti per FTX mentre continua a costruire la sua piattaforma di scambio. Con uno dei più grandi volumi di scambi giornalieri in Giappone, Liquid è già un nome consolidato e di fiducia nello spazio crittografico. L'aggiunta di un mercato così ampio aiuterà senza dubbio a guidare la crescita degli utenti e il volume aggiuntivi per FTX in futuro.

Molti esperti del settore lodano questa mossa di FTX, in quanto posiziona l'azienda per diventare uno dei principali attori nel mercato dei derivati crittografici in rapida espansione. Mentre alcuni critici hanno espresso preoccupazione per la capacità di FTX di gestire un'acquisizione così grande, altri ritengono che questo sia solo il primo passo in quello che sarà un piano ambizioso per costruire una potenza globale di derivati. Solo il tempo dirà come andrà a finire, ma per ora sembra che FTX sia sulla buona strada per diventare uno dei principali attori nel mondo dei derivati crittografici.

Liquid è stata citata in giudizio per licenziamento illegittimo da un ex dipendente che sostiene che la filiale di Singapore l'ha resa un "capro espiatorio" dopo aver subito una violazione di $90 milioni l'anno scorso.

La dipendente, Diana Arlotti, aveva lavorato come responsabile della conformità per Liquid dal febbraio 2019 fino al suo licenziamento nell'agosto 2020. Nella sua causa, depositata martedì presso il tribunale statale della California, Arlotti sostiene di essere stata nominata "capro espiatorio" dopo l'hacking e che il suo licenziamento era una rappresaglia per le sue lamentele sull'incapacità della società di salvaguardare adeguatamente i fondi dei clienti.

Arlotti chiede danni non specificati, inclusi salari e benefici persi, e danni punitivi. Sta anche cercando che il tribunale emetta un'ingiunzione che ordini a Liquid di cancellare tutti i riferimenti all'hacking dal suo fascicolo personale.

Un portavoce di Liquid ha affermato che la società non commenta il contenzioso in sospeso. FTX ha esteso a Liquid un prestito di 120 milioni di $ sulla scia dell'hacking prima di accettare di acquistare lo scambio a titolo definitivo.

Martin K Verificato

Sono uno scrittore di bitcoin e criptovalute. Lavoro anche come trader professionista e ho esperienza con il trading di azioni e il trading di bitcoin. Nel mio lavoro, miro a fornire informazioni chiare e concise che aiutino le persone a comprendere questi argomenti complessi.

Ultime notizie