Aumento delle liquidazioni nel mercato delle criptovalute

Aumento delle liquidazioni nel mercato delle criptovalute

Il mercato delle criptovalute ha visto un continuo ampio sell-off guidato da Ethereum (ETH) e altri principali concorrenti di livello 1 che rientrano tra 4% e 7% nell'ultimo giorno.

Ciò rafforza la recente tendenza di altcoin più deboli rispetto a BTC che è ora in rialzo di oltre 12% nell'ultima settimana mentre la maggior parte degli altcoin è in ribasso. È interessante notare che ciò avviene quando le liquidazioni sono aumentate notevolmente in tutte le borse con oltre $700 milioni di posizioni lunghe liquidate solo nelle ultime 24 ore.

Come ogni volta che si verificano brusche liquidazioni nel mercato delle criptovalute, un gran numero di trader di derivati con leva scommette sempre sul cavallo sbagliato e registra perdite elevate.

Oltre 35 milioni di dollari di posizioni long in bitcoin sono state liquidate dalla mezzanotte UTC di lunedì. Dando uno sguardo più ampio al mercato delle criptovalute, le liquidazioni hanno superato i 134 milioni di dollari nello stesso periodo.

BitMEX e Binance I futures sono stati i più colpiti poiché le liquidazioni di BTC su questi scambi hanno superato $170 milioni nell'ultima settimana.

Sebbene i dati non mostrino alcun motivo per la vendita in corso, è sicuro affermare che il mercato è in uno stato di panico con gli investitori in corsa per le uscite.

Secondo un rapporto Glassnode, BTC sta formando un nuovo livello di supporto al livello da 39.000 a 40.000 USD, dopo essere stato rifiutato al livello del prezzo di resistenza di 47.000 USD a fine marzo.

Il rapporto afferma inoltre che "Il rifiuto a questo livello di resistenza chiave ha portato a una vendita che ha trovato supporto intorno a $39.000. Da qui, Bitcoin si è consolidato in un intervallo ristretto nell'ultima settimana. La domanda chiave ora è se Bitcoin sarà in grado di trovare supporto a questo livello attuale e mettere in scena una ripresa".

Questo consolidamento sta avvenendo nel contesto di una tendenza ribassista più ampia che è stata il caso della maggior parte delle criptovalute.

Le condizioni di mercato ribassiste stanno mettendo a dura prova l'industria delle criptovalute con un aumento delle liquidazioni. I dati di ByBt suggeriscono che le attuali condizioni di mercato stanno mettendo sotto pressione i possessori di bitcoin. Alcuni sono stati costretti a vendere le loro partecipazioni a causa delle condizioni di mercato ribassiste, che hanno portato a un aumento delle liquidazioni. Mentre il motivo esatto per il

Secondo lo scambio di criptovalute KrakenL'ultimo rapporto di venerdì della scorsa settimana, "interesse all'acquisto aggressivo" è stato notato per ETH e UST nell'ultima settimana. Il rapporto descriveva anche un interesse per l'acquisto di bitcoin quando i prezzi erano scesi al di sotto della soglia di 40.000 USD. Questo rapporto aggiunge forza alla nozione di un livello di supporto attorno a questo livello di prezzo.

Si dice che alcuni partecipanti al mercato credano che il sell-off nel mercato delle criptovalute sia stato causato dalla notizia che la Cina avrebbe represso il mining di criptovalute. Tuttavia, vale la pena notare che questa non è la prima volta che la Cina prende una posizione del genere sulle criptovalute.

Martin K Verificato

Sono uno scrittore di bitcoin e criptovalute. Lavoro anche come trader professionista e ho esperienza con il trading di azioni e il trading di bitcoin. Nel mio lavoro, miro a fornire informazioni chiare e concise che aiutino le persone a comprendere questi argomenti complessi.

Ultime notizie