Il programma di ricompense Bitcoin $59K di NYDIG inizia a pagare gli sviluppatori che migliorano la rete

Il programma di ricompense Bitcoin $59K di NYDIG inizia a pagare gli sviluppatori che migliorano la rete

Secondo fonti che hanno familiarità con la questione, il programma Bitcoin Task Bounties della società di servizi finanziari blockchain NYDIG di due settimane per pagare gli sviluppatori per migliorare la rete Bitcoin ha pagato $1.800 per due attività che sono state completate finora.

La Bounty Alliance (BIL) dell'azienda, un Bitcoin Improvement Protocol (BIP) sviluppato in collaborazione con l'azienda, ha recentemente presentato il suo $59.000 in BTC che sarà "premiato per i BIP che migliorano e migliorano la rete". L'iniziativa è progettata per aiutare gli sviluppatori che lavorano per migliorare Bitcoin e creare un nuovo livello di relazioni tra sviluppatori e aziende. BIL mira ad attirare più sviluppatori fornendo loro una strada per guadagnare criptovaluta per i loro sforzi.

La prima attività completata valeva $800 e prevedeva il miglioramento della sicurezza della rete riducendo le dimensioni dei blocchi Bitcoin da 1 a 0,5 megabyte, secondo le fonti.

Le persone che vogliono contribuire alla rete NYDIG possono visitare il Pagina Ricompense attività, seleziona un'attività da completare e ricevi il pagamento in dollari statunitensi o l'equivalente in bitcoin (BTC) al completamento dell'attività. La richiesta minima è $200. L'azienda disporrà inoltre di un token BIL che può essere utilizzato per tenere traccia dell'avanzamento delle attività in tempo reale e premiare gli sviluppatori per il mantenimento della qualità del lavoro durante l'intera iniziativa.

Il programma di ricompense è solo uno dei modi in cui NYDIG incoraggia gli sviluppatori a lavorare per migliorare la rete Bitcoin. La società ha anche lanciato all'inizio di quest'anno il Bitcoin Infrastructure Grants Program, che fornisce finanziamenti per progetti che migliorano la scalabilità, la privacy o la sicurezza di Bitcoin.

NYDIG ha stanziato $59.000 da pagare, con la taglia per le attività correnti che vanno da $600 a $8.400 per attività. Le attività includono la correzione di bug, la configurazione dell'altezza del blocco, la gestione dei controlli di consenso e altro ancora.

Sebbene NYDIG sia la prima azienda a offrire ricompense per gli sviluppatori, non è l'unica organizzazione ad aver espresso interesse per lo sviluppo di blockchain. Il Dipartimento per la sicurezza interna (DHS) degli Stati Uniti ha recentemente concluso la sua seconda Blockchain Challenge annuale, che ha visto numerose startup competere per premi e finanziamenti per aiutare a sviluppare ulteriormente i loro progetti.

Il programma di ricompense è aperto a chiunque, anche se NYDIG afferma che darà la priorità agli sviluppatori che sono nuovi nello spazio Bitcoin. Questa non è la prima volta che il NYDIG offre ricompense per lo sviluppo di Bitcoin. La società ha precedentemente eseguito un programma simile nel 2019, che ha visto $25.000 pagati agli sviluppatori.

NYDIG cerca di far avanzare la tecnologia blockchain nell'uso tradizionale fornendo servizi finanziari alle società. A dicembre, la società ha raccolto $1 miliardi di finanziamenti per sviluppare la propria infrastruttura di prodotti. Più recentemente, a febbraio, ha lanciato un programma per le aziende per consentire ai dipendenti di ricevere una parte della loro busta paga in bitcoin.

I critici del programma di taglie NYDIG sostengono che essenzialmente sta pagando gli sviluppatori per creare applicazioni su Bitcoin. Tale pratica accentrerebbe ulteriormente il potere di estrazione e sviluppo, che secondo i critici potrebbe avere conseguenze negative per la rete. Ogni pagamento del programma di ricompense include attualmente una commissione di transazione di 250 bitcoin, suscitando critiche per il suo costo elevato.

NYDIG è una delle tante aziende che hanno recentemente annunciato grandi investimenti nello spazio delle criptovalute. Molti esperti ritengono che il recente afflusso di capitali nel settore segnali un forte rimbalzo per Bitcoin e altre criptovalute dopo un anno difficile nel 2018. Sebbene ci siano alcune preoccupazioni sulla centralizzazione, molti esperti continuano a vedere un grande potenziale in Bitcoin e altre criptovalute come un riserva di valore decentralizzata e mezzo di scambio.

Cosa ne pensi del programma di ricompense Bitcoin $59K di NYDIG? Credi che aiuterà a migliorare la rete Bitcoin o potrebbe avere conseguenze negative? Facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto!

Martin K Verificato

Sono uno scrittore di bitcoin e criptovalute. Lavoro anche come trader professionista e ho esperienza con il trading di azioni e il trading di bitcoin. Nel mio lavoro, miro a fornire informazioni chiare e concise che aiutino le persone a comprendere questi argomenti complessi.

Ultime notizie