SK Telecom

Il più grande operatore di telefonia mobile di SoKor, SK Telecom, debutterà con il portafoglio Web3

  • SK Telecom prevede di lanciare un portafoglio Web3
  • L'azienda ha collaborato con AhnLab Blockchain Company per lo stesso

Il più grande fornitore di servizi mobili della Corea del Sud, SK Telecom, è entrato nello spazio crittografico portando il suo primo portafoglio Web3.

Come da recente rapporto, SK Telecom ha collaborato con la società di crittografia AhnLab Blockchain Company e la startup con sede a Seoul Atomrigs Labs per lanciare un nuovo portafoglio digitale. La funzione fornirà ai suoi utenti servizi di crittografia e accesso all'ecosistema Web3.

Gli utenti del portafoglio saranno in grado di ricevere, archiviare e trasferire risorse digitali come criptovalute, token non fungibili (NFT) e token "soulbound". In particolare, un Soulbound Token è un NFT permanente non trasferibile che verifica l'identificazione e le certificazioni.

Inoltre, i nuovi utenti del portafoglio Web3 di SK Telecom avranno accesso al futuro di Internet, lo spazio Web3. 

Il prossimo portafoglio digitale seguirà un meccanismo progettato dalla tecnologia di Atomrigs Labs e la AhnLab Blockchain Company assisterà SK Telecom nella supervisione dello sviluppo e del funzionamento del prodotto. Cheong Woo-hyeon, CEO di Atomrigs Lab, ritiene che tali portafogli digitali basati sulla tecnologia blockchain siano molto più sicuri e convenienti di quelli tradizionali. Ha affermato che la partnership tra le tre società servirà da esempio e renderà popolare il prodotto.

D'altra parte, anche il capo della Digital Asset Unit di SK Telecom, Oh Se-hyeon, ha commentato la notizia del lancio e ha affermato che l'ambiente online sarebbe stato incluso nell'ecosistema Web3 nei prossimi anni.

"Questo progetto congiunto del portafoglio digitale Web3 sarà un punto di partenza cruciale per la risposta di SK Telecom al mercato Web3",

Ha aggiunto.

SK Telecom svolgerà un ruolo importante nell'adozione delle criptovalute in SoKor?

L'ingresso massiccio di SK Telecom, con oltre 32 milioni di clienti, che comprende quasi la metà di tutti gli utenti di telefoni cellulari in Corea del Sud, sarà un importante impulso al processo di adozione delle criptovalute nel paese.

La Corea del Sud ha visto un'intensa adozione di risorse digitali negli ultimi anni. È tra le prime 10 nazioni del Indice di innovazione globale dall'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale a partire dal 2020 ed è noto per i suoi cittadini innovativi e brillanti.

Di recente, il piccolo paese dell'Asia orientale ha visto i suoi cittadini e le sue aziende entrare nel settore delle criptovalute. A giugno, dopo aver realizzato l'enorme potenziale della regione, la Fondazione Solana ha lanciato un fondo da $100 milioni per investire nelle startup Web3 emergenti nel Paese.

Avatar
Parte Dubey Verificato

Un giornalista crittografico con oltre 3 anni di esperienza in DeFi, NFT, metaverse, ecc. Parth ha lavorato con i principali media nel mondo crittografico e finanziario e ha acquisito esperienza e competenza nella cultura crittografica dopo essere sopravvissuto ai mercati ribassisti e rialzisti nel corso degli anni.

Ultime notizie