Il CEO del sito di criptovalute The Block, Michael McCaffrey, si è dimesso e il Chief Revenue Officer Bobby Moran è stato nominato per il ruolo.

Crypto Media Il blocco è stato finanziato con denaro FTX, il CEO si dimette

  • Il CEO del sito di criptovalute The Block, Michael McCaffrey, si è dimesso e il Chief Revenue Officer Bobby Moran è stato nominato per il ruolo.
  • McCaffrey aveva preso prestiti dalla società gemella dell'exchange di criptovalute FTX, Alameda Research, per un totale di $27 milioni in due round.
  • Un terzo prestito di $16 milioni è stato preso nella primavera del 2022 ed è andato a una LLC denominata Red Sea che McCaffrey ha utilizzato per acquistare un appartamento alle Bahamas.
  • I dipendenti e la newroom sono stati informati del coinvolgimento di McCaffrey con FTX all'inizio di questa settimana e a Moran è stato detto poco prima del Ringraziamento.

Un tempo, la portata di questo ex scambio di criptovalute multimiliardario e ora azienda in bancarotta non aveva eguali, anche per i suoi rivali come Binance e Coinbase. C'è stato un flusso di cassa pesante allo scambio secondo più rapporti e, curiosamente, questo denaro è stato utilizzato per vari scopi, incluso il finanziamento del sito Web di criptomedia, The Block, che è cresciuto in popolarità anche durante il periodo 2020-22.

Secondo a rapporto di Axios, The Block ha dichiarato di avere una copertura indipendente ma è stato segretamente finanziato da FTX e non se ne è saputo nulla per quasi un anno fino ad ora. Il blocco ha avuto rapporti finanziari con il fondatore ed ex CEO dell'exchange, Sam Bankman-Fried ("SBF"), noto anche come il "cavaliere bianco" dell'industria delle criptovalute, a un certo punto.

Secondo il rapporto di Axios, che ha citato fonti a conoscenza della questione, i dipendenti di The Block non erano a conoscenza del finanziamento del sito Web dei media fino a quando il rapporto non è stato reso pubblico. Ciò "potrebbe minare la credibilità della società di notizie e mettere in dubbio la sua copertura di Bankman-Fried, l'ormai fallita FTX e Alameda Research, la società commerciale di Bankman-Fried", afferma il rapporto.

Più sorprendentemente, un lotto di $16 milioni di finanziamenti dalla consociata di FTX, Alameda Research, è stato utilizzato per finanziare l'acquisto di un appartamento alle Bahamas per il CEO di Block Michael McCaffrey, ha confermato il rapporto che ha citato fonti più vicine alle transazioni. Inoltre, il chief revenue officer di The Block, Bobby Moran, entrerà ora in quel ruolo.

In un dichiarazione, Moran ha dichiarato che McCaffrey stava cercando di fondere, vendere o ristrutturare la sua azienda all'inizio del 2021. Ha scelto la terza opzione di ristrutturazione e alla fine ha preso prestiti da Alameda Research che attualmente ammontano a oltre $27 milioni.

“Questa notizia è stata sia uno shock che una delusione per il team dirigenziale di The Block. La decisione di Mike di contrarre un prestito da SBF e non rivelare tali informazioni dimostra una grave mancanza di giudizio. Mina la reputazione e la credibilità di The Block, in particolare quella dei nostri giornalisti e ricercatori, così come i nostri sforzi per la trasparenza leader del settore", ha affermato Moran.

Il dirigente di Block ha aggiunto che, per esperienza personale, non ha mai visto McCaffrey "cercare di influenzare impropriamente la redazione o i team di ricerca, in particolare nella loro copertura di SBF, FTX e Alameda Research".

Moran è entrato a far parte di The Block nel 2021 come Chief Revenue Officer e, prima ancora, è stato Chief Revenue Officer di POLITICO e del servizio di formazione online di EverFi.

Inoltre, secondo alcune fonti, le entrate attuali di The Block da pubblicità e abbonamenti ammontano a oltre $20 milioni. Secondo Moran, McCaffrey gli ha parlato per la prima volta delle transazioni poco prima del Ringraziamento.

"La mia reazione immediata è stata rabbia, frustrazione e preoccupazione per tutti i miei colleghi", ha detto Moran. “Tutti hanno lavorato incredibilmente duramente nel corso degli anni, da prima che entrassi a far parte e da quando sono qui, per essere onesti, precisi e indipendenti nella loro copertura e ho pensato che questo lo avrebbe messo in discussione. E questo è frustrante.

Avatar
Parte Dubey Verificato

Un giornalista crittografico con oltre 3 anni di esperienza in DeFi, NFT, metaverse, ecc. Parth ha lavorato con i principali media nel mondo crittografico e finanziario e ha acquisito esperienza e competenza nella cultura crittografica dopo essere sopravvissuto ai mercati ribassisti e rialzisti nel corso degli anni.

Ultime notizie