Forti tempeste paralizzano le operazioni minerarie della maratona nel Montana: rapporto

  • In precedenza, Marathon aveva notato che mira a raggiungere la neutralità del carbonio entro la fine di quest'anno e a crescere fino a 23,3 EH/s all'inizio del 2023.

Marathon Digital Holdings, Inc. (NASDAQ: MARA) ha annunciato una sospensione temporanea delle sue operazioni minerarie nel Montana a causa di una forte tempesta registrata. In particolare, l'azienda intende rimanere offline in attesa della riparazione dell'impianto elettrico danneggiato.

Secondo quanto riferito, le tempeste dell'11 giugno a Hardin hanno distrutto numerose infrastrutture, inclusa una struttura elettrica di stanza per avvalersi dell'energia necessaria alla società di mining di bitcoin. Secondo un rapporto preliminare, la torre di raffreddamento dell'azienda collegata alla struttura richiede una riparazione urgente.

Fred Thiel, presidente e amministratore delegato di Marathon disse, "Riportare i minatori completamente online richiederà tempo e ci impegniamo a fare tutto il possibile per ricostruire il nostro tasso di hash e migliorare la nostra produzione di bitcoin. Nell'ambito di tale processo, abbiamo reindirizzato i nostri miner attivi, che rappresentano circa 0,6 exahash, a puntare verso un pool di mining di terze parti, in modo da poter aumentare le nostre probabilità di guadagnare bitcoin mentre lavoriamo per riportare i miner Hardin online”.

Marathon escogita percorsi alternativi per l'estrazione di bitcoin

Il rapporto di valutazione ha anche accennato alla capacità dell'impresa mineraria di tornare alle operazioni in una capacità contenuta attraverso una fonte di energia sufficiente. Secondo il rapporto, ciò potrebbe essere possibile già all'inizio di luglio.

  In una precedente valutazione effettuata per valutare il livello dei danni causati dalla tempesta, l'azienda ha scoperto che i suoi minatori erano in buone condizioni. Questo, come rivelato, significa che non sono stati colpiti dalla gravità della tempesta.

Mentre continuano a prendere forma massicce riparazioni sulla struttura danneggiata, la società mineraria avrebbe rimosso i minatori rimanenti dalla piscina. Secondo i risultati, i minatori attivi ammontano a circa 0,6 EH/s sarebbero stati trasferiti da Marapool, il pool dell'azienda a un pool di terze parti.  

Theil ha affermato che il reindirizzamento dei minatori attivi dell'azienda era fondamentale per aumentare le possibilità di Marathon di guadagnare bitcoin. Il CEO ha annunciato che la nuova infrastruttura di hosting dell'azienda in Texas ha continuato a essere testimone di installazioni, costruzioni e connessioni necessarie.  

Ha ugualmente apprezzato tutti gli azionisti di Marathon e ha chiesto il loro supporto per svelare la sfida prevalente.

Immagine più grande 

Marathon è un importante investitore in Bitcoin con 19.000 minatori, che rappresentano circa 1,9 EH/s, secondo l'ultimo rapporto. Tali notizie non fanno che intensificare la pressione di vendita in corso sul mercato delle criptovalute. Ricorda, Minatori di bitcoin sono fondamentali per la sicurezza e il benessere complessivi dell'infrastruttura Btc.

In precedenza, Maratona notato che mira a raggiungere la neutralità del carbonio entro la fine di quest'anno e a crescere fino a 23,3 EH/s all'inizio del 2023.

Rebecca Davidson Verificato

Rebecca è una Senior Staff Writer di BitcoinWisdom, che lavora duramente per portarti le ultime notizie sul mercato delle criptovalute. Nelle parole di Elon Musk "Acquista azioni in diverse società che producono prodotti e servizi in cui *tu* credi. Vendi solo se pensi che i loro prodotti e servizi stiano andando peggio. Non farti prendere dal panico quando il mercato lo fa. Questo ti servirà bene a lungo termine”.

Ultime notizie