Celsius Vermont

L'autorità del Vermont indaga su Celsius, afferma che è "profondamente insolvente"

  • Il Dipartimento per la regolamentazione finanziaria del Vermont ritiene che Celsius sia "profondamente insolvente"
  • DFR ritiene che Celsius non abbia liquidità e attività sufficienti per ripagare i creditori

Secondo il Dipartimento per la regolamentazione finanziaria (DFR) del Vermont degli Stati Uniti, la piattaforma di prestito di criptovalute in difficoltà Celsius Network "è profondamente insolvente".

DFR notato che il prestatore non dispone di attività e liquidità sufficienti per onorare i propri obblighi nei confronti dei titolari di conti e di altri creditori.

"Celsius ha utilizzato le risorse dei clienti in una varietà di attività di investimento, trading e prestito rischiose e illiquide".

si legge nella dichiarazione del regolatore.

DFR ha affermato che Celsius Network ha aggravato questi rischi "utilizzando le risorse dei clienti come garanzia per ulteriori prestiti per perseguire strategie di investimento con leva".

In particolare, un recente rapporto della società di analisi Blockchain Arkham Intelligence affermazioni che Celsius ha affidato denaro aziendale per un valore di circa $530 milioni a un asset director 0xb1 impegnato in strategie di trading con leva finanziaria ad alto rischio. C'è stata un'apparente perdita di $350 milioni come risultato di queste tecniche di trading estremamente rischiose.

Il DFR considera la vendita di conti con interessi in criptovaluta da parte di Celsius agli investitori al dettaglio come "un'offerta di titoli non registrata". Inoltre, DFR afferma che Celsius non ha una licenza di trasmettitore di denaro, il che indica che Celsius in precedenza non rispettava le normative durante il funzionamento.

Il prestatore ha anche omesso di registrare i suoi conti interessi come titoli, il che ha impedito ai depositanti e agli altri creditori di essere informati di eventuali rischi.

Secondo la dichiarazione, DFR ha aderito a un'indagine multistatale contro l'istituto di credito a causa della convergenza delle preoccupazioni su Celsius.

Sopravviverà la rete Celsius?

L'ultima crisi di liquidità nel mercato delle criptovalute ha gravemente colpito i prestatori di criptovalute, incluso Celsius Network. Il 12 giugno, il prestatore ha annunciato la sospensione dei prelievi con l'intenzione di tagliare i posti di lavoro e assumere in un secondo momento consulenti per la ristrutturazione.

Nonostante la crisi di liquidità in corso, Celsius Network sta facendo del suo meglio per far fronte alla situazione. La scorsa settimana, Celsius Network ha saldato il suo debito sul protocollo di prestito DeFi Maker, liberando $440 milioni di garanzie garantite contro il prestito. Inoltre, la società ha recentemente trasferito $418 milioni di ether in staking su un portafoglio sconosciuto. 

All'inizio del 12 luglio, Celsius ha ridotto il proprio debito di $95 milioni sul protocollo DeFi Aave, liberando ulteriormente 410.000 token stETH, per un valore di circa $426,5 milioni all'attuale prezzo di mercato.

Avatar
Parte Dubey Verificato

Un giornalista crittografico con oltre 3 anni di esperienza in DeFi, NFT, metaverse, ecc. Parth ha lavorato con i principali media nel mondo crittografico e finanziario e ha acquisito esperienza e competenza nella cultura crittografica dopo essere sopravvissuto ai mercati ribassisti e rialzisti nel corso degli anni.

Ultime notizie