Twitter condivide oggi un ribasso di 5% dopo la cessazione dell'acquisizione di Musk

  • Secondo quanto riferito, Musk ha apparentemente interrotto il suo piano per rilevare Twitter per paura di possibili minacce legali
  • Inoltre, Musk afferma che il numero effettivo di quegli account falsi è superiore del 5% rispetto alle cifre presentate dal consiglio. 

Poco dopo che Elon Musk, un miliardario e fondatore di Tesla, ha deciso di interrompere la sua proposta di acquisizione di Twitter Inc. (NYSE: TWTR), le azioni della società hanno registrato un calo di una cifra. Secondo i dati di trading forniti da TradingView, le azioni TWTR sono scese di oltre il 5% durante il premarket di lunedì. 

Secondo quanto riferito, Musk ha apparentemente interrotto il suo intenzione di prendere il controllo di Twitter sui timori di possibili minacce legali. 

Musk e Dorsey giocano con Twitter 

Secondo i risultati, l'accordo di acquisizione ha preso un'altra faccia dopo che il fondatore di Tesla ha accusato il consiglio di amministrazione di Twitter di presentare una figura ingannevole di account falsi in esecuzione sulla piattaforma. Musk afferma che il numero effettivo di quegli account falsi è superiore del 5% rispetto alle cifre presentate dal consiglio. Ha insistito sul fatto che il team di Twitter abbia manipolato le cifre per coprire le statistiche accurate nel tentativo di influenzare il suo acquisto della piattaforma. Lo sviluppo, secondo lui, ha informato la sua decisione di annullare l'acquisizione di $44 miliardi.

Inoltre, il fondatore di Tesla tramite un deposito presso l'autorità di regolamentazione statunitense ha accusato il team di Twitter di non aver adempiuto ai propri obblighi come indicato nell'accordo. Ha inoltre osservato che la piattaforma di social networking è pronta a subire gravi complicazioni in non molto tempo. 

In precedenza, Musk temporaneamente sospeso l'operazione di acquisizione prevede di verificare i dati presentati dal cda a maggio.

In particolare, Musk attraverso il suo team ha condotto una valutazione di verifica dei dati presentati. Secondo quanto riferito, hanno scoperto che le cifre degli account falsi o truffa nel conteggio riportato di mDAU (utente attivo giornaliero monetizzabile) di Twitter è enormemente superiore a 5%. 

Con lo sviluppo, l'avvocato del fondatore di Tesla ha annunciato che il suo preside ha scoperto l'enorme divario tra le cifre fornite dal consiglio di Twitter e le cifre reali. La presunta insincerità, secondo l'avvocato, sta spingendo la decisione di interrompere l'affare.

Dopo l'annuncio del troncamento dell'accordo da parte di Musk, Twitter ha minacciato di intraprendere una battaglia legale contro il popolare miliardario. Secondo un tweet del venerdì del presidente del consiglio di amministrazione di Twitter, Bret Taylor, l'accordo di acquisizione con Musk è ancora in corso e il consiglio intraprenderà un'azione legale per realizzare l'accordo. Taylor ha insistito sul fatto che la sua squadra vincerà alla Corte di Cancelleria del Delaware.

Vale la pena notare che il consiglio di Twitter intende ottenere l'approvazione della Corte per costringere Musk a completare l'accordo di acquisizione. Inoltre, il consiglio ha confutato l'affermazione di Musk di aver utilizzato statistiche fuorvianti sugli account falsi esistenti sulla piattaforma. Hanno insistito sul fatto che le cifre degli account falsi esistenti su Twitter sono inferiori a 5% come presentato.

Tuttavia, come osservato nell'accordo di acquisizione, Musk dovrebbe sostenere una commissione di $1 miliardo se decide di annullare l'accordo. Anche se la questione ha continuato a generare molti dibattiti, resta da vedere se Twitter sarà in grado di assicurarsi il supporto della Corte per mantenere Musk nell'accordo.

Rebecca Davidson Verificato

Rebecca è una Senior Staff Writer di BitcoinWisdom, che lavora duramente per portarti le ultime notizie sul mercato delle criptovalute. Nelle parole di Elon Musk "Acquista azioni in diverse società che producono prodotti e servizi in cui *tu* credi. Vendi solo se pensi che i loro prodotti e servizi stiano andando peggio. Non farti prendere dal panico quando il mercato lo fa. Questo ti servirà bene a lungo termine”.

Ultime notizie