Film Matrix ancora

La banca centrale indonesiana si prepara a lanciare la rupia digitale

  • Attualmente, la banca è nella fase di cybersecurity del lancio di Digital Rupiah.

La banca centrale indonesiana ha recentemente annunciato l'intenzione di rilasciare un commercio all'ingrosso versione digitale della valuta fiat della nazione soprannominata la Rupia digitale. Secondo la Banca centrale, la rupia digitale sarà accettabile in tutto il paese per il regolamento dei pagamenti. 

La banca Apex ha anche annunciato che sta discutendo con altre nazioni per abilitare l'utilità transfrontaliera per la Rupia digitale.

L'Indonesia e la Rupia digitale

L'autorità di regolamentazione finanziaria dell'Indonesia ha svolto ricerche sullo sviluppo di una valuta digitale nazionale dal 2021. Il suo obiettivo principale è quello di essere davanti a molte altre nazioni nell'adozione più ampia delle valute digitali come moneta a corso legale.

Il governatore della banca centrale (Perry Warjiyo) ha fatto queste osservazioni in un recente briefing giovedì. Warjiyo ha affermato che “il digitale e il cartaceo Rupiah opereranno secondo gli stessi principi. La rupia digitale sarebbe l'unico mezzo per completare le transazioni digitali in Indonesia". Anche le autorità di regolamentazione finanziaria di altri paesi hanno studiato la tecnologia blockchain per sviluppare la versione digitale all'ingrosso delle loro fiat.

L'obiettivo del CBDC è lo stesso in tutte queste nazioni - facilitando le transazioni e gli accordi finanziari. Le banche centrali dell'Australia e delle Filippine sono tra le nazioni che ricercano lo sviluppo di valute digitali all'ingrosso. Attualmente, l'apex bank indonesiana sta discutendo aspetti tecnici con le controparti.

Sta inoltre discutendo con queste controparti gli elementi di sicurezza informatica della valuta digitale nazionale. Una volta rilasciata la rupia digitale, la banca centrale la distribuirà alle grandi banche e ai fornitori di servizi di pagamento. Quindi, queste due istituzioni finanziarie venderanno questa CBDC a istituzioni finanziarie più piccole.

Sono queste istituzioni finanziarie più piccole che lo mettono a disposizione dei piccoli rivenditori. Wellian Wiranto, uno dei massimi economisti della Chinese Banking Corp all'estero di Singapore, ha affermato che le banche devono distribuire il CBDC per evitare i rischi associati all'esclusione delle banche da un sistema finanziario.

Ha aggiunto che il ruolo della banca nel processo di distribuzione diventerebbe particolarmente importante durante una crisi. Wiranto ha inoltre affermato che l'inclusione finanziaria è un altro vantaggio dell'inclusione delle banche nel processo di distribuzione. Ha spiegato che molte famiglie preferiscono fare banca direttamente con una banca centrale priva di rischi invece che con banche commerciali.

Lo scorso novembre, dell'Indonesia Apex bank ha raccomandato CBDC come il modo migliore per vietare le criptovalute "haram" per il regolamento finanziario. Prima di fare questa dichiarazione, la banca centrale aveva consultato il Consiglio nazionale degli ulema (MUI). Il MUI è un ente religioso che applica la legge della sharia in questioni riguardanti la finanza islamica.

Nel 2021, il MUI ha dichiarato la criptovaluta come haram per i musulmani perché ha somiglianze con il gioco d'azzardo e può causare danni e incertezze. Quindi, ha vietato ai suoi membri di essere detentori di criptovalute. È un fatto provato che la popolazione musulmana dell'Indonesia è la più numerosa al mondo.

Il MUI ha affermato che avrebbe revocato il divieto solo dopo aver avuto la prova dei vantaggi associati alle criptovalute. Tuttavia, le autorità indonesiane non hanno interrotto il trading di future su criptovalute e materie prime. Tuttavia, il ministero del Commercio regola le operazioni in questi settori.

Rebecca Davidson Verificato

Rebecca è una Senior Staff Writer di BitcoinWisdom, che lavora duramente per portarti le ultime notizie sul mercato delle criptovalute. Nelle parole di Elon Musk "Acquista azioni in diverse società che producono prodotti e servizi in cui *tu* credi. Vendi solo se pensi che i loro prodotti e servizi stiano andando peggio. Non farti prendere dal panico quando il mercato lo fa. Questo ti servirà bene a lungo termine”.

Ultime notizie