Yuga Labs

Yuga Labs intenta una causa contro l'artista NFT, Ryder Ripps

  • Yuga Labs gestisce uno dei più grandi progetti NFT.
  • Gli NFT sono stati un'enorme tendenza blockchain nel 2021.

L'azienda blockchain Yuga Labs, che è dietro la collezione NFT Bored Ape Yacht Club (BAYC), ha intentato una causa contro l'artista NFT Ryder Ripps e il suo team per la presunta creazione di opere imitative di Bored Ape. Yuga Labs ha affermato che gli artisti digitali stavano deliberatamente tentando di svalutare Bored Ape NFT e nel frattempo avevano truffato gli utenti.

Ripps è l'artista dietro la collezione Ethereum NFT RR/BAYC, che include opere d'arte BAYC simili che non ha acquistato. Secondo quanto riferito, ha iniziato a coniare la sua collezione di imitazioni il 13 maggio e ha contestato la denuncia di rimozione iniziale di Yuga, spingendo la start-up a ritirare la sua richiesta. OpenSea, un mercato NFT, ha successivamente cancellato la raccolta di Ripps dalla sua piattaforma; tuttavia, l'artista aveva visto quasi $3,5 milioni di transazioni in volume.

Yuga Labs vuole che la corte trattenga Ryder e la sua squadra

Yuga Labs ha affermato nella sua causa di 43 pagine che esistono solo 10.000 scimmie annoiate, che sono attualmente utilizzate da individui di spicco. Tuttavia, l'azienda blockchain ritiene che l'azione di Ryder sia orientata a svalutare il suo marchio.

La causa ha anche chiesto al tribunale di ordinare a Ryder e al suo gruppo di pagare le spese legali e i danni, nonché di impedire loro di agire contro l'interesse del loro marchio. Yuga ha preso il suo Twitter pagina per assicurare alla propria comunità la propria posizione contro qualsiasi forma di violazione. Ha scritto:

L'afflusso di supporto dalla nostra comunità oggi è stato travolgente. Continueremo a essere trasparenti con la nostra comunità mentre combattiamo queste affermazioni calunniose. Al fine di porre fine alla violazione continua e ad altri tentativi illegali di arrecare danno a noi e alla comunità BAYC, abbiamo intentato una causa contro le parti responsabili. Continueremo a esplorare e perseguire tutte le opzioni legali a nostra disposizione.

Ryder ha accusato Yuga Labs di avere legami con i nazisti

Di recente, Ryder ha suscitato scalpore dopo aver accusato Bored Ape di creare NFT con legami nazisti, un'accusa che Yuga Labs ha confutato con prove. I creatori del progetto hanno condiviso a post sul blog confutando tali nozioni di razzismo contro gli ebrei di qualsiasi altra razza. Il post ha notato che le scimmie sono state un termine usato leggermente da molti utenti di criptovalute senza intenzioni discriminatorie.

Spiegando perché ha scelto il suo logo, i creatori hanno affermato che:

Tutto ciò che riguarda la BAYC aveva lo scopo di trasmettere uno spirito di irriverenza e assurdità.

Yuga Labs è uno dei marchi più conosciuti nell'ecosistema Web3.0. La collezione BAYC non è il suo unico investimento nello spazio NFT. Attualmente detiene i diritti IP sulle raccolte CryptoPunks e Meebits dopo averle acquistate all'inizio di quest'anno. Il team ha lanciato eccezionali NFT per i suoi utenti mentre progetta di costruire un impero dei media incentrato sul Web3.

Nonostante lo stato del mercato delle criptovalute, gli NFT continuano ad attirare l'attenzione di nuovi utenti di criptovalute e stanno guidando l'adozione della blockchain in diverse nazioni. Sebbene il 2022 sia lontano dal boom NFT del 2021, ce ne sono ancora molti collaborazioni continuando a mostrare quanto rimane attiva l'industria.

Lawrence Woriji Verificato

Lawrence ha raccontato alcune storie emozionanti nella sua carriera di giornalista, trova le storie legate alla blockchain molto intriganti. Crede che Web3 cambierà il mondo e vuole che tutti ne facciano parte.

Ultime notizie