Coinbase offre lavori, li riprende

Coinbase offre lavori, li riprende

Coinbase ha lasciato aspiranti dipendenti a mordere la polvere. L'azienda ha deciso di revocare le offerte di lavoro che per alcuni avrebbero potuto essere l'ancora di salvezza per costruire una carriera nel grande mondo della tecnologia.

L'ultima mossa del gigante delle criptovalute potrebbe tornare a perseguitarlo. Sicuramente ci sarebbe stata una raffica di attività di PR per salvare la faccia, ma la mossa potrebbe essere stata necessaria alla luce degli inevitabili costi prepotenti in un mercato ribassista.

Tre membri di questo sfortunato gruppo di reclutamento hanno affermato di non vederlo arrivare. In effetti, la deviazione dell'azienda da ciò che è molto più di un accordo tra gentiluomini ha accecato questi individui fiduciosi.

Coinbase è un marchio rispettabile nel mercato delle criptovalute. In effetti, c'è un sacco di reputazione da proteggere quando sei il marchio più stabile del settore. Inutile dire che i dirigenti di Coinbase avrebbero soppesato ogni possibile contraccolpo che questa azione avrebbe potuto portare prima di certo. In termini di cultura aziendale sul posto di lavoro, più persone preferirebbero essere in Coinbase piuttosto che in Meta, Roblox, Snap o altri marchi importanti nel campo della tecnologia. Alcune delle reclute avevano rifiutato offerte altrove per essere a Coinbase. Sembra che ora debbano mangiare un'umile torta e tornare al loro vomito!

Alcune delle aspiranti reclute avevano le stelle allineate a loro favore. Un ingegnere del software aveva in mano la sua offerta Coinbase a partire da metà maggio. Si stava preparando a partire quando l'avviso di storno è arrivato nella sua casella di posta. Non era il pesce d'aprile e questo non era uno scherzo. Ora deve continuare il suo attuale lavoro. Molti dei suoi coetanei furono meno fortunati.

Alcuni probabilmente hanno premuto il grilletto troppo velocemente nel loro attuale posto di lavoro. Un laureato doveva riprendere a settembre, ma deve trovare rapidamente un altro lavoro. Il problema? La maggior parte delle aziende non sta assumendo al momento o non ha davvero ruoli vacanti.

Cosa è successo all'interno di Coinbase?

All'inizio del 2022, Coinbase ha annunciato l'intenzione di aumentare il proprio libro paga al 200%. Questo è probabilmente il motivo per cui questa inversione sembra piuttosto imbarazzante. È stata una decisione affrettata basata su quanto sono diventati brutti i numeri dell'azienda?

Una recluta suggerisce che diverse centinaia di persone avrebbero potuto essere nella pipeline di reclutamento e inserimento questa settimana. Eppure, Chief People Officer LJ Brock annunciato il piano della società di annullare le offerte accettate. Lo ha fatto senza un accenno di esitazione.

L'inversione delle assunzioni di Coinbase stacca la spina a Big Dreams

Tuttavia, questo ultimo episodio potrebbe aver richiesto del tempo. Due settimane fa, Coinbase ha dichiarato che avrebbe rallentato le assunzioni. Le cose boccheggiarono un po' fino all'annuncio inaspettato di Brock e alle tristi e-mail che seguirono.

Un neolaureato aveva intervistato a novembre e, secondo una copia dell'e-mail ricevuta da Brock, la loro ricompensa sarebbe stata un mese di indennità di fine rapporto.

Alcuni utenti di un forum per la pubblicazione di lavori alla cieca avrebbero dovuto riprendere il 6 giugno, solo quattro giorni dopo il post sul blog di Brock

Tuttavia, i mercati non hanno risposto in modo negativo allo sviluppo delle inversioni di assunzione presso Coinbase. Mentre la maggior parte dei titoli tecnologici è scesa per tutto il venerdì, il gigante delle criptovalute è sceso del 9% per scambiare intorno a $67.

È pertinente anche notare il calo del 74% da inizio anno del prezzo delle azioni di Coinbase mentre i titoli tecnologici e i prezzi delle valute digitali continuano a scendere.

Potrebbe avere senso dal punto di vista economico investire meno nella sua forza lavoro. Nelle parole del Direttore Generale Emilia Choi, le attuali condizioni di mercato hanno reso necessario ridurre le assunzioni e riconsiderare di chi l'azienda ha realmente bisogno per raggiungere i suoi obiettivi di business più significativi.

Le aziende devono convincere gli investitori che possono rimanere ferme in qualsiasi recessione. L'aumento dell'inflazione e gli aumenti dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve potrebbero aver danneggiato la redditività di tutte le società, facendo sì che indici come il Nasdaq Composite perdano gran parte del loro valore dall'inizio del 2022.

È possibile che Coinbase faccia nuove offerte alle loro aspiranti reclute? Questo ispirerebbe uno tsunami nel settore tecnologico e oltre? Le domande restano, ma bisogna tenere presente che un'azienda insolvente non può assumere nessuno.

Barinem Pene Verificato

Barry Pene è un severo ricercatore/copywriter blockchain. Barry fa trading di criptovalute dal 2017 e ha investito in questioni che metterebbero l'industria blockchain sul giusto piedistallo. L'esperienza di ricerca di Barry attraversa blockchain come tecnologia dirompente, DeFis, NFT, Web3 e riduzione dei livelli di consumo energetico del mining di criptovalute.

Ultime notizie